Area Produzione

Gtp.serra > MODULI AREA PRODUZIONE

Gestione avvio di una partita (semina o trapianto), posizionamenti, conteggi, gestione controllo qualità, emissione del passaporto verde, gestione magazzino e controllo di gestione.

MODULI

E’ il cuore della gestione. L’avvio di una partita (semina o trapianto), la germinazione, il posizionamento, il ripicchettaggio, il trapianto, lo spostamento, la spaziatura, i trattamenti, le irrigazioni… in sostanza tutte le attività di coltivazione vengono inserite nelle diverse funzioni del modulo produzione. Basta associare l’operazione ad una o più partite di produzione e indicare i mezzi tecnici (sementi, concimi, fitofarmaci, ecc…) utilizzati; eventualmente le macchine e la manodopera impiegata.
I Cicli di Coltivazione permettono di definire l’insieme delle operazioni effettuate per realizzare il prodotto da consegnare al cliente, dalla semina o trapianto alla spedizione. La gestione dei cicli di coltivazione, flessibile ed efficace, rappresenta lo strumento cardine per pianificare e coordinare tutte le attività di produzione.
Sono presenti diverse analisi e stampe: partite avviate (periodo di consegna, piante da produrre, contenitori da seminare, lotto di acquisto del seme), ordine di lavoro, cartellino di semina, controllo semine e lavorazioni.
La stampa del Registro dei Trattamenti con prodotti fitosanitari (a norma del DPR 290/01) può essere prodotta in qualsiasi momento e per qualsiasi periodo.
La gestione delle partite consente di tracciare con precisione ogni singolo lotto di produzione dalla semina alla vendita.

Il modulo Magazzini permette di gestire in maniera semplice ed efficace il magazzino dei mezzi tecnici e dei prodotti finiti. Attraverso le funzionalità di questo modulo vengono gestite tutte le registrazioni fiscali e gestionali, con possibilità di indicare il riferimento al lotto/partita ai fini della tracciabilità del prodotto movimentato. Le numerose stampe e statistiche consentono di analizzare in ogni momento il dettaglio dei movimenti di carico e scarico, le giacenze e la loro valorizzazione, il carico di mezzi tecnici per fornitore e lo scarico di prodotti finiti per cliente. La possibilità di utilizzare i nostri software per palmare Gtp.live e Gtp.TS consente, grazie all’uso dei codici a barre, di automatizzare l’intero processo di raccolta delle informazioni.
Grande interesse viene rivolto alla potente gestione imballi, che permette di analizzare in modo puntuale e analitico la specifica problematica della tracciabilità degli imballi nelle produzioni agricole.

Il modulo Controllo di Gestione raggruppa numerose funzioni di analisi progettate per controllare ogni aspetto dell’impiego delle risorse (mezzi tecnici, macchine e manodopera) e la redditività delle colture. E’ possibile determinare dettagliatamente i risultati economici di ogni singola posizione, di ogni produzione o dell’intera azienda, indipendentemente dalla dimensione e dall’ordinamento produttivo.
È possibile ripartire anche i costi ed i ricavi indiretti, nonché valorizzare le attività sulla base dei dati provenienti dalla contabilità.
In breve, consente di stabilire con la massima precisione gli effetti tecnico-economici di tutte le attività svolte nell’azienda. Permette di generare report in diverse forme, anche personalizzabili, ed elaborare numerosi grafici.
Specifiche utility consentono di automatizzare la determinazione dei costi unitari delle risorse, favorendo l’integrazione tra i componenti del programma e l’ottimizzazione del lavoro di imputazione dei dati (ad esempio è possibile caricare prima l’impiego di un operaio e determinarne poi il costo orario in base ai cedolini paga mensili).

Il modulo Qualità, destinato principalmente alle aziende di produzione di piante destinate all’orticoltura, consente di generare il Registro dei Trattamenti con Prodotti Fitosanitari in versione estesa, come richiesto dalle certificazioni nel settore orticolo (nel rispetto degli standard GLOBALGAP) e produrre la documentazione richiesta nelle produzioni Biologiche.
In particolare, per le gestione delle produzioni Bio, il modulo consente:

  • la stampa dei Registri Biologico Colturale, Vendite, Materie Prime
  • l’analisi del carico e scarico di prodotti biologici
  • la stampa delle certificazioni bio da richiedere per i prodotti da spedire
Il modulo nasce come strumento completo e integrato per la gestione della produzione delle Piante Madri: basta associare una qualsiasi operazione agricola (preparazioni terreno, semine/trapianti, trattamenti fitosanitari, concimazioni, raccolte, ecc…) ad uno o più lotti di produzione, con i relativi prodotti utilizzati. Le schede relative al Registro dei Trattamenti Fitosanitari sono riproducibili in qualsiasi momento, per qualsiasi periodo e nei diversi formati.
La gestione degli appezzamenti aziendali con relativi dati catastali, superficie, rotazione colturale e creazione lotti permette una evoluta gestione della rintracciabilità dei prodotti coltivati.
Il modulo permette inoltre una semplice ma fondamentale analisi dei costi di impiego delle varie risorse (mezzi tecnici, manodopera, macchine e terzisti).
In sintesi prevede:

  • gestione completa delle operazioni agricole, dall’impianto alla raccolta
  • gestione Appezzamenti, Dati Catastali, Lotti di produzione
  • stampa Registro Trattamenti fitosanitari (D.Lgs. 150/2012)
  • sono previste le attivazioni dei moduli Produzione, Magazzino e Vendite di Gtp.agri.
Il Decreto Ministeriale del 08.02.2005 relativo alle Norme di commercializzazione dei materiali di moltiplicazione vegetativa della vite prevede la compilazione di un registro di carico delle etichette.
Le funzioni presenti in questo modulo permettono:

  • la gestione del registro di carico delle etichette di materiali di moltiplicazione vegetativa della vite
  • la stampa del registro di carico delle etichette di materiali di moltiplicazione vegetativa della vite
Registro di carico e scarico prodotti sementieri ai sensi DPR 1065 del 8 ottobre 1973.
Le funzioni presente in questo modulo permettono:

  • la Gestione automatica del Registro di Carico e Scarico
  • la Stampa del Registro di Carico e Scarico

La funzione primaria di una metodologia blockchain è di certificare transazioni tra persone. I servizi di notarizzazione sono le uniche applicazioni non monetarie della blockchain.
Il modulo Blockchain prevede di usare le capacità di Timestamping della blockchain stessa, e caricare i dati in blockchain in forma estesa o per hash per renderli poi verificabili con una UI che, pur mantenendo i dati in modo tradizionale li verifichi con le tracce lasciate in blockchain.
Il sistema prevede quindi un “agente” che carica i dati tramite API nel sistema di certificazione blockchain,